EMERGENCY Live Support for Civil War Victims
Associazione umanitaria italiana per la cura e la riabilitazione delle vittime delle guerre e delle mine antiuomo
Coordinamento regionale dei gruppi di Alessandria-Casale, Arona, Asti, Biella, Borgosesia, Cuneo, Lago d'Orta, Novara, Pinerolo, Savigliano, Torino, Verbania, Vercelli.

sito web: http://emergency.2you.it

LE NOSTRE ULTIME INIZIATIVE


Ven 22 Feb 2019
h. 10:00-12:00


Emergency nelle scuole secondarie
Incontro con la classe 2G, IIS ''Curie-Vittorini'', Corso Allamano 130 - Grugliasco (To).
Verrà presentato il progetto ''La guerra è solo vittime''.



Per Emergency Paola
Contatto Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Gio 21 Feb 2019
h. 11:00-13:00


Emergency nelle scuole secondarie
Incontro con la classe 1I, IIS ''Curie-Vittorini'', Corso Allamano 130 - Grugliasco (To).
Verrà presentato il progetto ''La guerra è solo vittime''.
Per Emergency Mauro
Contatto Angela Vinci 3409725387


RIF. GRUPPO DI TORINO

Lun 18 Feb 2019
dalle 8,00 alle 10,00


Emergency nelle scuole secondarie
Incontro con la classe 3C della Scuola Secondaria di 1Grado Salvemini, sede Colombo di Piazzetta Jona, Torino
Verrà presentato il progetto ''Programma Italia''.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Lun 18 Feb 2019
dalle 10,30 alle 12,30


Emergency nelle scuole secondarie
Incontro con la classe 3F della Scuola Secondaria di 1 Grado Salvemini, sede Castello Mirafiori di Via Coggiola, Torino
Verrà presentato il progetto ''La guerra è solo vittime''.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Ven 15 Feb 2019Concerto dei Subsonica
Pala Alpitour. Corso Sebastopoli, 123 - Torino

Il gruppo Emergency di Torino sarà presente con un banchetto informativo e di raccolta fondi.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Ven 15 Feb 2019
h. 10:30-12:00


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 3B della Scuola Primaria ''C. Pavese'', IC Nichelino III, Via E. Toti 14, Nichelino TO.
Verrà presentato il progetto ''Mago linguaggio e le parole a capocchia''.
Per Emergency: Fernanda
Contatto: Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Gio 14 Feb 2019
h. 21,00
Giovedì Universitari: Un malato di cuore
Emergency Infopoint: Corso Valdocco 3, Torino.

Questo 14 febbraio lasciatevi portare in Sudan, per vivere la nostra storia d'amore più bella: è la storia del Salam Center, centro di cardiochirurgia pediatrica. Il Centro Salam di Khartoum offre assistenza altamente qualificata a pazienti affetti da patologie congenite e acquisite di interesse chirurgico ed ha curato finora pazienti provenienti da 28 Paesi. I nostri volontari sapranno come scaldarvi il cuore, con i racconti di chi, questo amore l'ha vissuto e non vede l'ora di condividerlo.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mer 13 Feb 2019
8:00-10:00


Emergency nelle scuole secondarie
Incontro con la classe 1K, IIS ''Curie-Vittorini'', Corso Allamano 130 - Grugliasco (To).
Verrà presentato il progetto ''La guerra è solo vittime''.



Per Emergency Mauro
Contatto Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 12 Feb 2019
9:00-11:00


Emergency nelle scuole secondarie
Incontro con la classe 2H, IIS ''Curie-Vittorini'', Corso Allamano 130 - Grugliasco (To).
Verrà presentato il progetto ''La guerra è solo vittime''.
Per Emergency Chiara
Contatto Angela Vinci 3409725387


RIF. GRUPPO DI TORINO

Lun 11 Feb 2019
9:00-10:30


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 3A della Scuola Primaria ''C. Pavese'', IC Nichelino III, Via E. Toti 14, Nichelino TO.
Verrà presentato il progetto ''Mago linguaggio e le parole a capocchia''.

Per Emergency: Alessandra
Contatto: Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Lun 11 Feb 2019
8:00-10:00


Emergency nelle scuole secondarie
Incontro con la classe 2I, IIS ''Curie-Vittorini'', Corso Allamano 130 - Grugliasco (To).
Verrà presentato il progetto ''La guerra è solo vittime''.

Per Emergency Mauro
Contatto Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Lun 11 Feb 2019
19,30
YOGA CON EMERGENCY - Sii come vuoi che il mondo sia
Infopoint Emergency Torino: Corso Valdocco 3 - Torino

«In un mondo sempre più interconnesso, pensare di trincerarci dietro a muri e conflitti, è anacronistico, ed è già costato milioni di vite. Dobbiamo riuscire a vivere con gli altri ''in spirito di fratellanza'', non possiamo ignorare le sofferenze dei più deboli e dei più poveri. Non è negando diritti ad altre persone che riusciremo a difendere i nostri» (Gino Strada).
Prendendo spunto da queste parole di Gino Strada e dopo l'ultima edizione di Torino Spiritualità 2018 continua la collaborazione fra un gruppo di insegnanti yoga ed Emergency con la proposta di un incontro mensile di pratica yoga presso l'Infopoint Emergency.
Come insegnanti yoga crediamo sia importante sostenere l'attività di organizzazioni che promuovono la fratellanza e la pace con azioni di cura, di solidarietà e di sostegno alle popolazioni in guerra e in condizioni di povertà. Coltivare la pace interiore è la proposta della pratica Yoga per dare voce allo spirito di rivolta che anziché promuovere un comportamento cinico e indifferente può fare dell?individuo il vettore di trasformazione della storia e della società come portatore di fratellanza e di pace. La scienza dello Yoga non può essere limitata unicamente a qualche esercizio fisico e di concentrazione, è invece il sentiero della rivoluzione interiore che converte l'essere umano da separato e frammentato a completo, interconnesso e unito con tutti gli altri esseri e con il mondo.
Come diceva Gandhi ''Sii come vuoi che il mondo sia'', per questo ci siamo e diciamo si alla pace attraverso la pratica yoga.


Ogni secondo lunedì del mese, dalle 19,30 alle 21,00
Abbigliamento comodo e materassino personale
Offerta libera
Necessaria la prenotazione allo 011.454.64.56 - numero massimo partecipanti: 20

Prenotazioni e-mail

RIF. GRUPPO DI TORINO

Gio 7 Feb 2019
h. 18,30
Raffaella Tomellini presenta ''Cara Anne,'' - Parole di Pace
Infopoint Emergency Torino: Corso Valdocco 3 - Torino

Scritto, diretto e interpretato da Raffaella Tomellini
Movimenti scenici a cura di Doriana Crema
Scelte musicali e sguardo esterno di Renato Cravero
Fotografie di Kerron Riley
Progetto realizzato in collaborazione con Associazione La Nottola di Minerva
COMPAGNIA VIARTISTI

Cara Anne è uno spettacolo dedicato ad una giovane donna coraggiosa di nome Anne Frank e al suo albero, l'ippocastano situato nel giardino di fronte all'alloggio segreto. L'attrice Raffaella Tomellini, sulle tracce di Anne Frank, gioca due ruoli: quello dell'ippocastano, anziano e malato, che ricorda tutto ciò che ha visto dal 6 luglio 1942, giorno in cui la famiglia Frank entra nell'alloggio segreto fino al 4 agosto 1944 giorno dell'arresto, e quello della stessa Anne, costretta alla clandestinità, affrontata con tenacia e con slanci d'amore, senza mai perdere la speranza, la fiducia e i sogni per il futuro, come scritto nel suo diario.
L'esempio di Anne Frank è un ottimo antidoto contro quei sentimenti di sfiducia o di passività o di isolamento, o contro quegli atteggiamenti rivolti all'accontentarsi che sono sempre più diffusi ai nostri giorni.

Raffaella Tomellini, attrice/regista, fa parte della Compagnia Viartisti di Torino dal 1993. Ha lavorato con Michele Perriera (Teatès di Palermo), Valeriano Gialli (Envers Teatro di Aosta), Luciano Nattino (Casa degli Alfieri di Asti), Alessandra Rossi Ghiglione, Pippo Delbono, Andrea Tomaselli (Scuola Holden). Nel 2002 ha curato la sua prima regia, ''Lettera al padre'', di Franz Kafka, spettacolo finalista al concorso sul tema della seduzione del Teatro Libero di Palermo. Ha ideato e realizzato i progetti ''Habitat per Alda'' (2011), spettacolo-concerto realizzato con il saxofonista Roberto Regis, ''Piccole cose 2.0'' (2015) coproduzione Viartisti/Tecnologia Filosofica in collaborazione con Scuola Holden Torino, ispirato alla vita di Raymond Carver; progetto Giovani vite coraggiose: Anne Frank / Malala Yousafzai.
Collabora con Compagnia Tecnologia Filosofica di Torino e con Doriana Crema e Fabio Castello per il progetto ''Solitudo'', danza/performance, nato in collaborazione con la Comunità Monastica di Bose (BL).


Ingresso libero fino a esaurimento posti.

PAROLE DI PACE. UN PROGRAMMA DI INCONTRI aperto a tutti per un confronto diretto con persone che hanno pensato, scritto e vissuto esperienze di guerra, di resistenza, di affermazione di diritti e di legalità.
Raccontate ogni volta con parole diverse, parole di pace.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 5 Feb 2019
h. 18,30
YOGA DELLA RISATA: strumento di pace
Infopoint Emergency Torino: Corso Valdocco 3 - Torino

La metodologia Laughter Yoga è basata su una combinazione di esercizi di respirazione profonda derivati dalla pratica Yoga e di esercizi che servono a stimolare la Risata, insieme ossigenano corpo e cervello donandoci una nuova condizione di ''Star Bene''. Il gruppo che si forma è costituito da persone che spesso s'incontrano per la prima volta e che, anche solo per un'ora, possono stabilire una relazione di condivisione e di serenità. E poi magari ci si incontra nuovamente il mese successivo...
VIENI A VIVERNE TUTTI I BENEFICI E SCOPRIRE LO SPIRITO INTERIORE DELLA RISATA.

Offerta libera
POSTI LIMITATI (Numero massimo partecipanti: 30)
Necessaria prenotazione allo 011.454.64.56

Docente: Alessandro Benetti
Life Skills Trainer, Personal Coach, Teacher Laughter Yoga University.
Nel 2008 ha fondato il centro medico fisioterapico Alchemia. Ideatore del percorso
di formazione e crescita LI.FE Liberamente Felice.
Prenotazioni e-mail
Alessandro Benetti

RIF. GRUPPO DI TORINO

Lun 4 Feb 2019
h. 14:30-16:00


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 5A della Scuola Primaria ''C. Collodi'', Via Bastone n. 34, Rosta,
Verrà presentato il progetto ''Il mio nome non è rifugiato''.
Per Emergency: Alessandra
Contatto Angela Vinci 3409725387



RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 29 Gen 2019
h. 11:00-12:30


Emergency nella scuola primaria
Incontro con la classe 5A della Scuola Primaria Papa Giovanni XXIII, IC 3, Via G. Boccaccio 25.
Verrà presentato il progetto ''Viaggio in Afghanistan - L'albero incantato''




Per Emergency Fernanda
Contatto: Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Dom 27 Gen 2019
dalle 10 alle 12,30
GIORNO DELLA MEMORIA Pedaliamo con Memoria
Ritrovo ore 9.45 Infopoint Emergency - Corso Valdocco 3, Torino
Fiab Torino Bici&Dintorni in occasione del Giorno della Memoria propone un percorso cittadino in bicicletta con sosta alle nuove pose 2019, oltre alla sosta in piazza Peyron presso la pietra d'inciampo adottata dall'associazione Sardi in Torino e dedicata a Giovanni Antonio Vacca. Per il quinto anno la nostra città accoglie le pietre d'inciampo (Stolpersteine) di Gunter Demnig.
L'artista produce piccole targhe di ottone poste su cubetti di pietra che sono poi incastonati nel selciato davanti all'ultima abitazione scelta liberamente dalla vittima. Ogni targa riporta ''Qui abitava...'', il nome della vittima, data e luogo di nascita e di morte/scomparsa. In tutta Europa sono state posate più di sessantamila pietre.
Un'occasione per ricordare le vittime dell'Olocausto e, soprattutto, per interrogarsi sul perché della Shoah e della discriminazione dell'uomo contro altri uomini.
In caso di maltempo saranno raggiunte a piedi le pietre d'inciampo in prossimità dell'Infopoint e illustrate le storie delle nuove installazioni.
Costo 5 Euro, di cui 4 Euro saranno destinati ad uno dei progetti di Emergency.
Per iscrizioni: 347.536.91.24 oppure su www.biciedintorni.it
Percorso di 15 chilometri.
Iscrizione

RIF. GRUPPO DI TORINO

Dom 27 Gen 2019
9-19
Aula Studio Emergency
Infopoint Emergency Torino - Corso Valdocco 3 Torino

RIF. GRUPPO DI TORINO

Ven 25 Gen 2019
h. 14:30-16:00


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 4F della Scuola Primaria San Francesco D'Assisi, IC Niccolò Tommaseo, via Giulia di Barolo 8, Torino.
Verrà presentato il progetto ''Viaggio in Sierra Leone''.
Per Emergency: Fernanda.
Contatto: Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Gio 24 Gen 2019
h. 18,30
Gesuino Paba. Dalla Sardegna a Buchenwald. Parole di Pace
Infopoint Emergency Torino: Corso Valdocco 3 - Torino

In occasione del Giorno della Memoria torna a trovarci con il suo libro Gesuino Paba: dopo l'armistizio dell'8 settembre del '43, rientra a Roma, ma la sua caserma viene accerchiata dai tedeschi e lui finisce prigioniero in Germania tra campi di concentramento e lager, dove vive con orrore, angoscia e disperazione fino al momento della liberazione avvenuta nell'aprile del 1945.
«Qualche anno fa sono tornato a Buchenwald. Ho rivisto i reticolati, quel che resta dei forni crematori e le baracche, dove ci raccoglievamo tremanti. Ho risentito, nel silenzio assordante di oggi, le voci e le invocazioni di ieri. Ho capito che non bastano cinquant'anni per cancellare il ricordo di un crimine così efferato. Oggi più che mai è necessario che i giovani sappiano capiscano e comprendano: è l'unico modo per farci uscire dall'oscurità».

PAROLE DI PACE. UN PROGRAMMA DI INCONTRI aperto a tutti per un confronto diretto con persone che hanno pensato, scritto e vissuto esperienze di guerra, di resistenza, di affermazione di diritti e di legalità.
Raccontate ogni volta con parole diverse, parole di pace.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 22 Gen 2019
h. 10:30-12:00


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 3B della Scuola Primaria ''C. Collodi'', Via Bastone n. 34, Rosta,
Verrà presentato il progetto ''Il mago linguaggio''.


Per Emergency: Fernanda
Contatto Angela Vinci 3409725387



RIF. GRUPPO DI TORINO

Lun 21 Gen 2019
19,30
YOGA CON EMERGENCY - Sii come vuoi che il mondo sia
Infopoint Emergency Torino: Corso Valdocco 3 - Torino

«In un mondo sempre più interconnesso, pensare di trincerarci dietro a muri e conflitti, è anacronistico, ed è già costato milioni di vite. Dobbiamo riuscire a vivere con gli altri ''in spirito di fratellanza'', non possiamo ignorare le sofferenze dei più deboli e dei più poveri. Non è negando diritti ad altre persone che riusciremo a difendere i nostri» (Gino Strada).
Prendendo spunto da queste parole di Gino Strada e dopo l'ultima edizione di Torino Spiritualità 2018 continua la collaborazione fra un gruppo di insegnanti yoga ed Emergency con la proposta di un incontro mensile di pratica yoga presso l'Infopoint Emergency.
Come insegnanti yoga crediamo sia importante sostenere l'attività di organizzazioni che promuovono la fratellanza e la pace con azioni di cura, di solidarietà e di sostegno alle popolazioni in guerra e in condizioni di povertà. Coltivare la pace interiore è la proposta della pratica Yoga per dare voce allo spirito di rivolta che anziché promuovere un comportamento cinico e indifferente può fare dell?individuo il vettore di trasformazione della storia e della società come portatore di fratellanza e di pace. La scienza dello Yoga non può essere limitata unicamente a qualche esercizio fisico e di concentrazione, è invece il sentiero della rivoluzione interiore che converte l'essere umano da separato e frammentato a completo, interconnesso e unito con tutti gli altri esseri e con il mondo.
Come diceva Gandhi ''Sii come vuoi che il mondo sia'', per questo ci siamo e diciamo si alla pace attraverso la pratica yoga.


Da Febbraio sarà ogni secondo lunedì del mese, dalle 19,30 alle 21,00
Abbigliamento comodo e materassino personale
Offerta libera
Necessaria la prenotazione allo 011.454.64.56 - numero massimo partecipanti: 20
Prenotazioni e-mail

RIF. GRUPPO DI TORINO

da Sab 19 Gen 2019 a Sab 2 Feb 2019IRAQ: UNA FERITA APERTA - MOSTRA FOTOGRAFICA DI GILES DULEY
Emergency Infopoint: Corso Valdocco 3, Torino.
Inaugurazione sabato 19 gennaio, ORE 15,00


Emergency Infopoint Torino ospita nei suoi spazi Iraq: una ferita aperta, la mostra fotografica che, attraverso le fotografie di Giles Duley, racconta la guerra nel paese mediorientale partendo dalla situazione di Mosul, città rimasta per lungo tempo sotto il totale controllo dell'Isis, e da quella degli ospedali di Emergency a Erbil, nel Curdistan iracheno. Un reportage che narra l'esperienza delle vittime ospitate nelle strutture di Emergency, dall'ingresso nel pronto soccorso per proseguire con la riabilitazione.
Il rapporto tra Emergency e Giles Duley prosegue così con questa nuova iniziativa: il fotografo inglese, rimasto ferito nel 2011 in Afghanistan, incidente nel quale perse entrambe le gambe e il braccio sinistro, tornò proprio a Kabul insieme a Strada per riprendere il suo lavoro fotodocumentaristico che dal 2000 in poi lo ha portato nei maggiori teatri di guerra del mondo.
Per l'occasione l'Infopoint aprirà anche il sabato dalle 15,00 alle 18,00.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Gio 17 Gen 2019
h. 11:00-12:30


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 3A della Scuola Primaria Disney, IC 2 di Nichelino, Via Puccini 39.
Verrà presentato il progetto ''Viaggio in Afghanistan - Luci di pace''.
Per Emergency: Fernanda
Contatto Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Gio 17 Gen 2019
h. 20,30
Carlo Greppi presenta ''L'età dei muri''. Parole di Pace
Infopoint Emergency Torino: Corso Valdocco 3 - Torino

L'autore presenta il suo ultimo libro, con letture di Stefania Rosso.

I muri sono dispositivi con una struttura elementare e piuttosto arcaica, fatta di cemento armato, filo spinato o concertina, e un'origine comune: la guerra. Nel 1941 un soldato della Wehrmacht, Joe J. Heydecker, scavalca un muro e scatta le foto che testimonieranno il terribile esperimento del ghetto di Varsavia, nel cuore nero dell'Europa nazista. ... Da Varsavia a Berlino, dal Mar dei Caraibi alle spiagge della Normandia, dalla Palestina alla Corea, per finire al confine tra Messico e Stati Uniti e nella ''fortezza Europa'', Carlo Greppi racconta quattro vite straordinarie che convergono nella trama inquietante del nostro tempo, l'età dei muri. Sono più di quaranta le barriere che dividono popoli e paesi nel mondo e oltre tre quarti sono state innalzate dopo il 1989. ''È tutto collegato. Il mondo sembra in fiamme, oggi, e non sappiamo cosa verrà fuori da queste macerie, da questo business impressionante, da questa nuova religione dell'esclusione.''

Carlo Greppi (1982), storico e scrittore, collabora con Rai Storia, organizza viaggi della memoria con l'associazione Deina ed è membro del Comitato scientifico dell'Istituto nazionale Ferruccio Parri, che coordina la rete degli Istituti per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea in Italia. L'ultimo treno. Racconti del viaggio verso il lager (2012) ha vinto il premio Ettore Gallo, destinato agli storici esordienti. Per Feltrinelli ha pubblicato l'ebook La nostra Shoah. Italiani, sterminio, memoria (2015), il saggio Uomini in grigio. Storie di gente comune nell'Italia della guerra civile (2016) e i romanzi per ragazzi Non restare indietro (2016, premio Adei-Wizo 2017, sezione ragazzi) e Bruciare la frontiera (2018). Il suo ultimo libro è 25 aprile 1945 (Laterza, 2018).

PAROLE DI PACE. UN PROGRAMMA DI INCONTRI aperto a tutti per un confronto diretto con persone che hanno pensato, scritto e vissuto esperienze di guerra, di resistenza, di affermazione di diritti e di legalità.
Raccontate ogni volta con parole diverse, parole di pace.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 15 Gen 2019
h. 11:00-12:30


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 3C della Scuola Primaria Disney, IC 2 di Nichelino, Via Puccini 39.
Verrà presentato il progetto ''Viaggio in Afghanistan - Luci di pace''.
Per Emergency: Fernanda
Contatto Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 15 Gen 2019
h. 14:30-16:00


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 3B della Scuola Primaria Disney, IC 2 di Nichelino, Via Puccini 39.
Verrà presentato il progetto ''Viaggio in Afghanistan - Luci di pace''.

Per Emergency: Alessandra
Contatto Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 15 Gen 2019
h. 18,30
YOGA DELLA RISATA: strumento di pace
Infopoint Emergency Torino: Corso Valdocco 3 - Torino

La metodologia Laughter Yoga è basata su una combinazione di esercizi di respirazione profonda derivati dalla pratica Yoga e di esercizi che servono a stimolare la Risata, insieme ossigenano corpo e cervello donandoci una nuova condizione di ''Star Bene''. Il gruppo che si forma è costituito da persone che spesso s'incontrano per la prima volta e che, anche solo per un'ora, possono stabilire una relazione di condivisione e di serenità. E poi magari ci si incontra nuovamente il mese successivo...
VIENI A VIVERNE TUTTI I BENEFICI E SCOPRIRE LO SPIRITO INTERIORE DELLA RISATA.

Offerta libera
POSTI LIMITATI (Numero massimo partecipanti: 30)
Necessaria prenotazione allo 011.454.64.56

Docente: Alessandro Benetti
Life Skills Trainer, Personal Coach, Teacher Laughter Yoga University.
Nel 2008 ha fondato il centro medico fisioterapico Alchemia. Ideatore del percorso
di formazione e crescita LI.FE Liberamente Felice.
Prenotazioni e-mail
Alessandro Benetti

RIF. GRUPPO DI TORINO

Dom 13 Gen 2019
9-19
Aula Studio Emergency
Infopoint Emergency Torino - Corso Valdocco 3 Torino

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mer 9 Gen 2019
dalle 8,00 alle 10,00
Emergency nelle scuole secondarie
Incontro con la classe 3C della Scuola Secondaria di 1Grado Bobbio di Via Santhià 76 Torino
Verrà presentato il progetto ''La guerra è solo vittime''.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Sab 15 Dic 2018
8,30
L'infermiere in contesti di guerra e povertà. La testimonianza di Emergency, Medici senza Frontiere e Dynamo Camp
Università degli Studi di Torino. Via Rosmini 4 - Rivolto agli studenti di laurea in infermieristica.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Gio 13 Dic 2018
19,30
Giovedì Universitari: apertura serale negozio di Natale
Infopoint Emergency Torino - Corso Valdocco 3 Torino

Con Rossella Miccio, Presidente di Emergency, parleremo d'Iraq, delle guerre e dei diritti.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Lun 10 Dic 2018
h. 10:30-12:00


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 4B della Scuola Primaria ''C. Collodi'', Via Bastone n. 34, Rosta,
Verrà presentato il progetto ''Il mago linguaggio''.

Per Emergency: Fernanda
Contatto Angela Vinci 3409725387





RIF. GRUPPO DI TORINO

Lun 3 Dic 2018
h. 10:30-12:00


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 4A della Scuola Primaria ''C. Collodi'', Via Bastone n. 34, Rosta,
Verrà presentato il progetto ''Il mago linguaggio''.
Per Emergency: Fernanda
Contatto Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Ven 23 Nov 2018
h. 14:30-16:00


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 4F della Scuola Primaria San Francesco D'Assisi, IC Niccolò Tommaseo, via Giulia di Barolo 8, Torino.
Verrà presentato il progetto ''Il mio nome non è rifugiato''.
Per Emergency: Fernanda.
Contatto: Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 20 Nov 2018
h. 14:30-16:00


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 3A della Scuola Primaria ''C. Collodi'', Via Bastone n. 34, Rosta.
Verrà presentato il progetto ''Il mago linguaggio''.
Per Emergency: Alessandra
Contatto Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 20 Nov 2018
h. 10.00-18.00
Differenziamolo Strano
Banchetto informativo gestito dagli universitari per giornata ecologia al Campus Luigi Einaudi, che rientra nella settimana europea contro gli sprechi. Organizzata dal green Office di UniTo che ci ha chiesto di collaborare in quanto promotori, assieme a loro lo scorso anno, del progetto finalizzato alla raccolta tappi in università.

servono almeno 4 persone (2 turni da 4 h, minimo due persone per turno)

RIF. GRUPPO DI TORINO

Dom 18 Nov 2018
h. 17,30
Parole di Pace: Pietro Bartolo
Emergency Infopoint: Corso Valdocco 3, Torino.

L'Emergency Infopoint ospita, nella seconda edizione di Giorni Selvaggi organizzata dal Circolo dei Lettori, LE STELLE DI LAMPEDUSA (Mondadori) di Pietro Bartolo.
Lo scrittore Carlo Greppi introdurrà e dialogherà con l'autore.
Quando Pietro Bartolo, medico di Lampedusa, vide Anila per la prima volta rimase di sasso. Quella bambina non avrà avuto più di dieci anni. Che cosa ci faceva una creatura così piccola, da sola, in una nave piena di naufraghi disperati? Di solito, ragionò, i bambini di quell'età arrivano qui in Italia accompagnati dai genitori, o da un amico di famiglia o da qualche altro adulto conosciuto lungo il viaggio.
Allo stupore di quel primo istante seguì una certezza: l'arrivo a Lampedusa per Anila non era la fine di un lungo viaggio ma solo una tappa intermedia, un nuovo punto di partenza verso il suo vero obiettivo, trovare la mamma «da qualche parte in Europa» e salvarla.


Parole di Pace: un programma di incontri aperto a tutti per un confronto diretto con persone che hanno pensato, scritto e vissuto esperienze di guerra, di resistenza, di affermazione di diritti e di legalità. Raccontate ogni volta con parole diverse, parole di pace.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Ven 16 Nov 2018Concerto dei Modena City Ramblers
Hiroshima Mon Amour. Via Carlo Bossoli, 83 - Torino

Il gruppo Emergency di Torino sarà presente con un banchetto informativo e di raccolta fondi.
Prevendita

RIF. GRUPPO DI TORINO

Gio 15 Nov 2018
h. 20,30
Infopoint Emergency: serata conclusiva del Progetto ''Maledetta sia la guerra'', con spettacolo teatrale e interventi di ex-studenti del Liceo Passoni
Rappresentazione teatrale ''Fusillé pour l'exemple'' di e con Vilma Gabri. I dialoghi assurdi e ironici di due soldati semplici e le canzoni antimilitariste smascherano la retorica della disciplina, della gerarchia, della patria e degli eroi. Ai ''disertori'', a tutte le vittime delle guerre, alla memoria di chi ha disobbedito è dedicato lo spettacolo. In scena: Vilma Gabri, Marco Chiapella, Omar Vestri. Regia di Pietra Selva VIARTISTI TEATRO.

Al termine della rappresentazione, le/gli studenti del Liceo Artistico Passoni illustreranno i loro progetti per un'installazione dedicata ai fucilati e disertori, leggeranno alcune poesie contro la guerra, e infine mostreranno un breve video da loro realizzato nel corso dell'evento del 23 maggio 2015 in Piazza Bodoni a Torino.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 13 Nov 2018
h. 21.00
Riunione Universitari

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 13 Nov 2018
h. 11:00-12:30


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 4B della Scuola Primaria Sangone, IC Nichelino 2, Via Sangone 36.
Verrà presentato il progetto ''Viaggio in Afghanistan - Luci di pace''.
Per Emergency: Fernanda
Contatto Angela Vinci 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Lun 12 Nov 2018
h. 21,00
''Voci tra la terra e il cielo''
sala 900 | Polo del '900. via del Carmine, 14 - Torino.

Concerto-reading. Spettacolo di Pamela Guglielmetti. Regia e interpretazione: Pamela Guglielmetti. Chitarra: Michele Osella.
Una danza tra parole e musica che si accompagnano in un percorso su quella che sembra essere una realtà immutabile con la quale l'umanità sarà destinata a fare i conti di generazione in generazione. Un passato sempre presente fatto di guerre, violenza, sopraffazione, lotta per il potere piccolo e grande che siano. Ma esistono sempre un'alternativa, un altro punto di vista, che mostrano come la vita può essere diversa. Mai, come ora, questo ''altro punto di vista'' è indispensabile per potere tornare a credere in nuove possibilità.
In collaborazione con Centro Studi Sereno Regis e Fondazione Salvemini.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Dom 11 Nov 2018
dalle 9,30
CAMMINATA PER EMERGENCY
Sentiero Naturalistico Val Sappone-Val Pattonera a cura della Guida Naturalistica AIGAE Patrizia Moiso.
Percorso ad anello sui sentieri della VAL SAPPONE fino al Parco della Rimembranza, con i colori e i profumi dell'autunno, in una natura quasi incontaminata della Collina di Torino, riconosciuta nel 2016 Riserva MaB-Unesco.
Durata 5 ore, dislivello di circa 350 metri.
Ritrovo ore 9,15 Corso Moncalieri 496, Torino davanti alla Chiesa del Fioccardo
Itinerario: Corso Moncalieri, Strada del Fioccardo, Val Sappone, Villaggio Durando, Parco della Rimembranza, Cavoretto, Strada del Campagnino, Corso Moncalieri su sentieri e strade asfaltate a bassa percorrenza.
Attrezzatura e abbigliamento: scarponcini con buona suola in gomma scolpita (gli organizzatori non possono ammettere alla gita chi ne fosse sprovvisto); bastoncini.
Con la collaborazione di: cicia adventures
Quota di partecipazione: 6 Euro.

Info e prenotazioni: prenotazioni@emergencypiemonte.it, tel. 349.5565191 (ore serali)
Prenotazioni e-mail

RIF. GRUPPO DI TORINO

Sab 10 Nov 2018
h. 16,00
L'ALBERO INCANTATO
sala Voltoni | Polo del '900. via del Carmine, 14 - Torino.

Attraverso lo sfogliare delle pagine di un grande libro pop up, con la voce di Alessandra Odarda e l'accompagnamento musicale di Chiara Manueddu (due volontarie di Emergency), si racconta una storia che arriva dall'Afghanistan. Alla fine della storia c'è una piccola sorpresa per i bambini del pubblico. La storia si trova nella collana di libri per bambini Carthusia.
Nell'ambito del Festival delle Culture Popolari.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Gio 8 Nov 2018
h. 10:30-12:00


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 3C della Scuola Primaria ''C. Collodi'', Via Bastone n. 34, Rosta,
Verrà presentato il progetto ''Il mago linguaggio''.
Per Emergency: Fernanda
Contatto Angela Vinci 3409725387


RIF. GRUPPO DI TORINO

Mer 7 Nov 2018
h. 14:30-16:00


Emergency nelle scuole primarie
Incontro con la classe 4A della Scuola Primaria Sangone, IC Nichelino 2, Via Sangone 36.
Verrà presentato il progetto ''Viaggio in Afghanistan - L'albero incantato''.
Per Emergency: Alessandra
Contatto Angela Vinci: 3409725387

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 6 Nov 2018
h. 18,00
''Etty Hillesum, cuore pensante della baracca''
sala 900 | Polo del '900. via del Carmine, 14 - Torino.
Proiezione del video su ''Etty Hillesum, cuore pensante della baracca''. La proiezione sarà introdotta da un intervento della storica Marcella Filippa. In collaborazione con Centro studi Sereno Regis e Fondazione Nocentini.

RIF. GRUPPO DI TORINO

Mar 6 Nov 2018
h. 18,30
YOGA DELLA RISATA: strumento di pace
Infopoint Emergency Torino: Corso Valdocco 3 - Torino

La metodologia Laughter Yoga è basata su una combinazione di esercizi di respirazione profonda derivati dalla pratica Yoga e di esercizi che servono a stimolare la Risata, insieme ossigenano corpo e cervello donandoci una nuova condizione di ''Star Bene''. Il gruppo che si forma è costituito da persone che spesso s'incontrano per la prima volta e che, anche solo per un'ora, possono stabilire una relazione di condivisione e di serenità. E poi magari ci si incontra nuovamente il mese successivo...
VIENI A VIVERNE TUTTI I BENEFICI E SCOPRIRE LO SPIRITO INTERIORE DELLA RISATA.

Offerta libera
POSTI LIMITATI (Numero massimo partecipanti: 30)
Necessaria prenotazione allo 011.454.64.56

Docente: Alessandro Benetti
Life Skills Trainer, Personal Coach, Teacher Laughter Yoga University.
Nel 2008 ha fondato il centro medico fisioterapico Alchemia. Ideatore del percorso
di formazione e crescita LI.FE Liberamente Felice.

PAROLE DI PACE. UN PROGRAMMA DI INCONTRI aperto a tutti per un confronto diretto con persone che hanno pensato, scritto e vissuto esperienze di guerra, di resistenza, di affermazione di diritti e di legalità.
Raccontate ogni volta con parole diverse, parole di pace.
Prenotazioni e-mail
Alessandro Benetti

RIF. GRUPPO DI TORINO

Lun 29 Ott 2018
h. 17:30
NON NE PARLIAMO DI QUESTA GUERRA
Sala '900 del Polo, Via del Carmine 14 Torino

Film concerto su disertori, ammutinati, rivolte, fucilazioni sommarie nella Grande Guerra di Fredo Valla (Italia, 2017). Presentazione a cura di Donatella Sasso (Istituto Salvemini) e Dario Cambiano (Centro Studi Sereno Regis). In collaborazione con: Centro Studi Sereno Regis, Fondazione Nocentini, Istituto Salvemini, Emergency Infopoint Torino.

RIF. GRUPPO DI TORINO


Vai alla pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti

24/02/2019 06:56